- Cicloweb - http://www.cicloweb.it -

CdM ciclocross, nella prima gara di sempre per le juniores Lucia Bramati è terza

La prima tappa di sempre per la categoria juniores femminile della Coppa del Mondo di ciclocross porta in dote buone notizie per la pattuglia italiana: a Tabor, in Repubblica Ceca, Lucia Bramati conquista la terza posizione. Dopo essere partita forte, la bergamasca di nascita ma vicentina di residenza ha perso nel corso della seconda tornata contatto con le due che l’hanno preceduta, ma ha saputo gestirsi al meglio e conservare il gradino più basso del podio a 1’05” dalla vincitrice.

Che risponde al nome di Zoe Backstedt, promettente britannica figlia dello stradista Magnus. In seconda piazza a 11″ si è classificata la lussemburghese Marie Schreiber, che vanamente ha tentato la rimonta nella tornata conclusiva. Quarta posizione a 1’22” per la francese Olivia Onesti, che non ha mai impensierito la Bramati. Nella top ten trova spazio un’altra italiana, la trevigiana Beatrice Fontana, settima a 2’03”.