- Cicloweb - http://www.cicloweb.it -

Nel 2021 torna il Gran Premio Liberazione organizzato da Team Bike Terenzi

In tempo di pandemia con molte corse cancellate o costrette a cambiare collocazione nel calendario, c’è anche spazio per qualche notizia positiva: dopo due anni di assenza, uno per problemi economici e uno per colpa del Covid-19, quest’anno tornerà a disputarsi il Gran Premio Liberazione di Roma sul tradizionale circuito delle Terme di Caracalla. Il Velo Club Primavera Ciclistica ha infatti stretto un accordo con il Team Bike Terenzi che organizzerà le prossime edizioni di quella che è sempre stata una grande classica del calendario di dilettanti e Under23.

Claudio Terenzi, presidente del Team Bike Terenzi: «Organizzare una corsa come il Gran Premio della Liberazione sarà un vero e proprio onore per la nostra società. La trattativa con Andrea Novelli andava avanti già da un po’ di tempo, ma lo stimolo per chiudere l’ho ricevuta dopo aver letto una dichiarazione del presidente federale, Renato Di Rocco, che auspicava un ritorno in calendario di questa corsa. Vogliamo che Roma, il 25 aprile possa vivere un evento non solo sportivo ma anche e soprattutto sociale, con delle iniziative che porteremo avanti di concerto con il Comune di Roma. Per quanto riguarda la gara, invece, riproporremo il solito meraviglioso circuito che si snoda intorno alle Terme di Caracalla. Una manifestazione così importante non poteva mancare qui a Roma».