Il Portale del Ciclismo professionistico

Flavio Becca contro Contador: «Saxo in Israele per influenzare il giudizio del TAS»

Versione stampabile

Durante la presentazione della RadioShack - Nissan Flavio Becca, fondatore e finanziatore italo-lussemburghese della Leopard Trek, ha attaccato Alberto Contador, gettando pesanti ombre anche sulla sua squadra, la Saxo Bank, e su Bjarne Riis. In un'intervista pubblicata dal quotidiano lussemburghese Le Quotidien, l'imprenditore immobiliare entrato nel ciclismo dodici mesi fa non sarebbe andato troppo per il sottile: «Quando vedo che nella commissione del TAS (il Tribunale Arbitrale dello Sport) un giudice israeliano dovrà decidere le sorti di Contador e subito dopo scopro che la Saxo Bank ha fatto il suo training camp proprio in Israele credo che non siamo sulla buona strada».
In effetti la Corte che nei prossimi giorni dovrà emettere la sentenza sul caso Contador è composta da tre giudici: lo svizzero Quentin Byrne-Sutton, il tedesco Ulrich Haas e l'israeliano Efraim Barak, che ne è Presidente. Ed è altrettanto vero che la Saxo Bank ha tenuto il suo training camp in Israele, dal 29 novembre scorso all'11 dicembre. Allenamenti e conoscenza reciproca tra i nuovi membri della squadra, certo, ma anche iniziative come la costruzione di una scuola di ciclismo.
Flavio Becca ci vede qualcosa di più: «Un giudice israeliano emetterà una sentenza su Contador e la Saxo Bank va fare il training camp proprio in Israele, venendo addirittura ricevuta ufficialmente dal Governo. Sono due fatti che non si possono scindere. A questo punto penso che tutto sia già deciso». Mettiamoci anche che da quest'anno la Saxo Bank avrà in organico Ran Margaliot, 24enne, da due anni stagista (nel 2010 alla Footon - Servetto, nel 2011 proprio alla Saxo Bank - SunGard), il primo israeliano della storia a correre in una squadra ProTour. Un giudice israeliano ed un training camp in Israele: semplici coincidenze o, come sostiene Flavio Becca, l'ennesima trovata di Bjarne Riis per salvare il suo campione da una condanna?

CicloTrekking di Primavera nel Salento

CICLOTREKKING DI PRIMAVERA
NEL SALENTO - 22-25 APRILE 2016
PRENOTA SUBITO LA TUA VACANZA!

Follow us

RSS Facebook Twitter Youtube

12/Feb/2016 - 17:16
La Méditerranéenne, festeggia ancora la FDJ: Arnaud Démare vince la seconda tappa davanti al compagno di squadra Mickaël Delage

12/Feb/2016 - 16:54
Muore a 55 anni il presidente della Federazione ciclistica olandese Huib Kloosterhuis

12/Feb/2016 - 15:18
Kevin De Weert è il nuovo commissario tecnico del Belgio

12/Feb/2016 - 15:01
Che fotofinish nell'ultima tappa del Tour of Qatar! Kristoff di un niente su Cavendish, che si consola con la classifica generale. Modolo quinto

12/Feb/2016 - 14:30
Il TNA del Coni condanna Francesco Reda a otto anni di squalifica

11/Feb/2016 - 19:29
Arriva Bike Italy Expo, nuovissima fiera di settore in programma il 15 e 16 ottobre prossimi a Carrara

11/Feb/2016 - 18:13
Ciclisti e borracce, una scelta irrinunciabile

11/Feb/2016 - 16:42
Daryl Impey sbaraglia i Dimension Data e si laurea campione sudafricano a cronometro. Janse Van Rensburg e Van Zyl a podio

11/Feb/2016 - 16:12
Se una cronosquadre finisce al fotofinish... A La Méditerranéenne prima tappa alla FDJ per mezzo secondo sull'Astana

11/Feb/2016 - 14:36
Katusha domina in Qatar: Alexander Kristoff vince la quarta tappa, 3° Jacopo Guarnieri. Edvald Boasson Hagen fora, Mark Cavendish torna leader

10/Feb/2016 - 15:21
Niccolò Bonifazio e Fabio Felline guidano una giovane nazionale azzurra al Trofeo Laigueglia

10/Feb/2016 - 15:06
Edvald Boasson Hagen va come un treno: il norvegese vince la crono e balza in vetta al Tour of Qatar. Un eccellente Manuel Quinziato è terzo

09/Feb/2016 - 20:45
Colpo della Unieuro: c'è spazio in squadra anche per Mauro Finetto, l'esordio già al Laigueglia

09/Feb/2016 - 15:46
L'UCI non sospende la Katusha dopo la positività di Vorganov, perché «la precedente positività di Paolini alla cocaina non aveva attinenza con le prestazioni sportive»