- Cicloweb - https://www.cicloweb.it -

Giro, l’anteprima della 3a tappa

Tracciato più lungo (è la seconda tappa per lunghezza di tutto il Giro) e profilo leggermente più ondulato rispetto alla seconda tappa ma comunque adatto ai velocisti puri nella terza frazione. Principale elemento di interesse paesaggistico è l’attraversamento in senso nord-sud del deserto del Negev, il “deserto scolpito”, con tutte le incertezze tecniche del caso. Una su tutte il vento, che dovrebbe però spirare in senso favorevole rispetto alla marcia degli atleti, sfavorendo così tentativi di ventaglio. Finale mediamente tortuoso con varie rotatorie negli ultimi chilometri e ultima curva a 90 gradi a 350 metri dal traguardo. Questa è, abbastanza ovviamente, la tappa più meridionale nella storia del Giro.

Partenza: Be’er Sheva ore 12.30 (11.30 ora italiana)
Arrivo: Eilat 17.45-18.15 (16.45-17.15 ora italiana)

Sprint intermedi: Sde Boker km 45.2, Mitzpe Ramon km 77
Gpm: Faran River (322 m-1.2 km-6.5%-4a cat.) km 127.8

LE CLASSIFICHE
Maglia RosaMaglia Ciclamino
1.Rohan Dennis (Aus/BMC) 4h03'21"Elia Viviani (Ita/Quick-Step Floors) 68 p.
2.Tom Dumoulin (Ned/Sunweb) + 1"
Jakub Mareczko (Ita/Wilier Triestina-Selle Italia) 35 p.
3.Victor Campenaerts (Bel/Lotto FixAll) +3"Sam Bennett (Irl/Bora Hansgrohe) 25 p.
4.José Gonçalves (Por/Katusha-Alpecin) + 13"Davide Ballerini (Ita/Androni Giocattoli-Sidermec) 20 p.
5.Alex Dowsett (Gbr/Katusha-Alpecin) +17"Rohan Dennis (Aus/BMC) 20 p.
Maglia BluMaglia Bianca
1.Enrico Barbin (Ita/Bardiani CSF) 3p. Maximilian Schachmann (Ger/Quick-Step Floors) 4h03'43"
2.Guillaume Boivin (Can/Israel Cycling Academy) 2p.Valerio Conti (Ita/UAE Team Emirates) + 8"
3.Davide Ballerini (Ita/Androni Giocattoli-Sidermec) 1p.Mads Würtz Schmidt (Dan/Katusha-Alpecin) + 9"
4.Felix Grossschartner (Aut/Bora-Hansgrohe) + 10"
5.Rémi Cavagna (Fra/Quick-Step Floors) + 14"