Matteo Pelucchi © Bettiniphoto
Matteo Pelucchi © Bettiniphoto

Al Giro d’Italia l’IAM Cycling punta tutto sulle volate: assieme a Matteo Pelucchi anche Heinrich Haussler e Leigh Howard

Si affida alle proprie ruote veloci l’IAM Cycling per conquistare qualche gioia al prossimo Giro d’Italia: la formazione svizzera avrà nel lombardo Matteo Pelucchi la migliore opzione per portarsi a casa un successo negli sprint di gruppo. Valide alternative sono rappresentate dagli australiani Heinrich Haussler e Leigh Howard, due che all’occorrenza sanno tenere anche in terreni leggermente ondulati.

Per le fughe le migliori opzioni sono rappresentate dagli austriaci Matthias Brändle e Stefan Denifl. Completano la squadra il tedesco Roger Kluge, il norvegese Vegard Stake Laengen, lo statunitense Lawrence Warbasse e lo svizzero Marcel Wyss.

Archivio

La vignetta di Pellegrini