Le maglie dello Sharjah Tour © Twitter
Le maglie dello Sharjah Tour © Twitter

Sharjah Tour, tappa a Bazhkou. Jelloul nuovo leader

La tappa più difficile dal punto di vista altimetrico dello Sharjah Tour, la Sharjah-Wadi Al Hilo Ladies Club di 156 km, ha visto lottare per il successo un drappello di sette elementi: a prevalere è stato il bielorusso Stanislau Bazhkou (Minsk Cycling Club) che precede sul podio di giornata il marocchino Adil Jelloul (SkyDive Dubai) e l’eritreo Tesfom Okubamariam (Sharjah Team).

Completano la top ten gli spagnoli Salvador Guardiola (Team Ukyo) e Francisco Mancebo (SkyDive Dubai), lo slovacco Patrik Tybor (Dukla Baska Bystricá), i francesi del Singha Infinite Cycling Team Loïc Desriac e Peter Pouly, quest’ultimo a 5″ mentre a 1’16” hanno concluso lo spagnolo Jon Aberasturi (Tema Ukyo) e l’ucraino Oleksandr Golovash (Minsk Cycling Club).

Quando manca solo la Sharjah-Sharjah di 134 km di domani la classifica vede Jelloul in testa con 6″ su Mancebo, 25″ su Bazhkou, 1’29” su Okubamariam, 1’46” su Guardiola e 1’51” su Golovash.

Archivio

La vignetta di Pellegrini