Tomás Gil impegnato al Mondiale 2011 © Wikipedia
Tomás Gil impegnato al Mondiale 2011 © Wikipedia

Fine della carriera per Tomasz Kiendys e Tomás Gil

Dopo sedici stagioni a livello internazionale, di cui le ultime dieci in seno alla CCC Sprandi Polkowice, è giunta l’ora del ritiro per Tomasz Kiendys. Il trentanovenne polacco, specialista delle cronometro, può vantare una ventina di vittorie nelle prove UCI di categoria .2.

Smette un altro coscritto della classe 1977, vale a dire Tomás Gil: il venezuelano, nelle ultime tre annate in rosa presso la Wilier Triestina-Southeast, saluta il ciclismo pedalato. Per lui un probabile futuro legato ancora al team toscano. In carriera è stato una volta campione nazionale in linea e quattro volte campione nazionale a cronometro, oltre ad aver vinto nel 2010 la classifica della Vuelta a Venezuela.

Archivio

La vignetta di Pellegrini