Theo Bos fotografato con la nuova maglia © Wouter Roosenboom
Theo Bos fotografato con la nuova maglia © Wouter Roosenboom

L’olandese Theo Bos si lega al gruppo BEAT Cycling Club

Nel 2016, pur rimanendo legato al Team Dimension Data, si era totalmente dedicato al primo amore, ossia alla pista, con la speranza (poi realizzata) di ottenere un posto nella velocità ai Giochi Olimpici di Rio de Janeiro, non riuscendo tuttavia a raccogliere risultati interessanti. Non riconfermato dalla squadra sudafricana Theo Bos è rimasto a piedi: il trentatreenne olandese, vincitore di una quarantina di corse su strada, difenderà nel 2017 i colori del BEAT Cycling Club, sodalizio dilettantistico olandese a cui si è già legato Piotr Havik e in cui alternerà gare su strada e su pista, a cominciare dalla rassegna iridata di Hong Kong, dove vuole lottare per le medaglie nel km da fermo.

Archivio

La vignetta di Pellegrini

Versione stampabile Versione stampabile