Jonathan Castroviejo intervistato dopo il successo © Twitter
Jonathan Castroviejo intervistato dopo il successo © Twitter

Volta ao Algarve, la crono è di Castroviejo. Lo sloveno Roglic nuovo leader

La cronometro di 18 km di Sagres ha rappresentato la terza frazione della Volta ao Algarve ha visto il successo di Jonathan Castroviejo: il campione europeo del Movistar Team ha, con il tempo di 21’24”, battuto di 4″ Tony Martin (Quick Step Floors) e di 5″ Primoz Roglic (Team Lotto NL-Jumbo) e Michal Kwiatkowski (Team Sky). Completano la top 10 Lars Boom (Team Lotto NL-Jumbo) a 11″, Arnaud Démare (FDJ) a 12″, Alex Dowsett (Movistar Team) a 16″, Edvald Boasson Hagen (Team Dimension Data) e Nelson Oliveira (Movistar Team) a 20″ e Tony Gallopin (Lotto Soudal) a 21″. Gianni Moscon (Team Sky), quindicesimo a 36″, è stato il miglior italiano.

Male il leader Daniel Martin: l’irlandese della Quick Step Floors ha pagato 1’40” dal vincitore di tappa, perdendo così la maglia gialla che ora passa sulle spalle di Roglic. Lo sloveno guida con 22″ su Kwiatkowski, 36″ su Castroviejo, 55″ su Gallopin, 59″ su Luis León Sánchez (Astana Pro Team), 1’31” si Daniel Martin, 1’40” su Tony Martin, 1’49” su Tiesj Benoot (Lotto Soudal), 1’54” su Amaro Antunes (W52 FC Porto) e 1’56” su Rinaldo Nocentini (Sporting-Tavira). Domani appuntamento con la Almodovar-Tavira di 203.4 km che dovrebbe sorridere alle ruote veloci.

Archivio

La vignetta di Pellegrini

Versione stampabile Versione stampabile