Jurgen Roelandts impegnato alla Gand-Wevelgem 2015 © Graham Watson
Jurgen Roelandts impegnato alla Gand-Wevelgem 2015 © Graham Watson

Il BMC Racing Team ufficializza l’arrivo del belga Jurgen Roelandts

Con la partenza di Daniel Oss verso la Bora Hansgrohe, era scoperto il ruolo del gregario più prezioso per Greg Van Avermaet. Il BMC Racing Team ha colmato questa lacuna con l’ingaggio di Jurgen Roelandts, trentaduenne belga in uscita dalla Lotto Soudal, per la quale militava dal lontano 2008.

Il general manager Jim Ochowicz spiega: «Jurgen ha anni di esperienza nelle classiche, dove è uno dei corridori di punta. Sarà un importante supporto per aiutare Greg Van Avermaet nel continuare i suoi successi. Conosce alla perfezione le strade belghe e non vediamo l’ora di averlo a disposizione».

Roelandts, dal canto suo, ha aggiunto: «Prima di tutto, voglio ringraziare la Lotto per le fantastiche 10 stagioni e per le opportunità che mi hanno dato. Ma sentivo la necessità di cambiare: ero già interessato alla BMC perché voglio migliorare a cronometro. Per cui sono stato felice quando hanno mostrato interesse. Sarà la prima volta in un team diverso e spero di integrarmi bene nel roster, contribuendo ai successi. Se avrò la possibilità di vincere nelle grandi classiche, sarebbe il sogno di una carriera».

Archivio

La vignetta di Pellegrini

Versione stampabile Versione stampabile