Jens Wallays nel ritiro prestagionale © Tim de Waele
Jens Wallays nel ritiro prestagionale © Tim de Waele

Il fratello d’arte Jens Wallays annuncia il ritiro a soli 25 anni

Pareva poter imitare, se non addirittura superare, il percorso del fratello maggiore, ma così non è stato. Dopo tre stagioni tra gli élite in forza alla Sport Vlaanderen-Baloise, Jens Wallays ha deciso di abbandonare la carriera agonistica. Il venticinquenne era particolarmente promettente: nel 2014 fece sua la Côte Picarde, prova di Coppa delle Nazioni under 23 battendo allo sprint Boudat e Kragh Andersen. L’anno precedente aveva persino conquistato il titolo belga under 23 con un’azione solitaria.

Non riconfermato dalla compagine Professional, il fiammingo, nativo di Roselare, ha quindi optato per terminare anzitempo l’attività. Il suo miglior risultato tra i professionisti è l’ottavo posto alla Dwars door de Vlaamse Ardennen 2015.

Archivio

La vignetta di Pellegrini

Versione stampabile Versione stampabile