Lars Petter Nordhaug rilascia un'intervista © Aqua Blue Sport
Lars Petter Nordhaug rilascia un'intervista © Aqua Blue Sport

Movimenti alla Aqua Blue Sport: ritiro per Nordhaug, obiettivo pista per Howard

Due corridori facenti parte del roster inaugurale della Aqua Blue Sport non saranno più in gruppo nel 2018. Si tratta di Lars Petter Nordhaug e di Leigh Howard che, al termine di un’annata difficile per entrambi, hanno optato per scelte diverse. Il trentatreenne norvegese ha infatti annunciato il ritiro mentre il ventottenne australiano ha deciso di dedicarsi anima e corpo al ciclismo su pista.

In merito alla sua scelta, Nordhaug spiega: «Il 2017 è stato un anno complicato per me, con il citomegalovirus che mi ha colpito a più riprese. A 33 anni sono orgoglioso della mia carriera e dopo un momento di riflessione credo che sia il momento giusto per fermarmi. Credo in questo progetto e non voglio essere un peso nel 2018; ora sarò il primo tifoso della squadra e mi dedicherò ad altro».

Howard, dal canto suo, afferma: «Ho deciso di abbandonare, per ora, il ciclismo professionistico in Europa per concentrarmi sulla pista, con l’obiettivo di venire convocato per i Giochi Olimpici di Tokyo 2020. Non è stata una scelta semplice, ma credo che, a questo punto della mia carriera, sia giusto dedicarmi a qualcosa che voglio veramente ottenere».

Il proprietario della formazione Rick Delaney sintetizza: «È sempre triste vedere un atleta doversi ritirare per problemi fisici, ma la decisione di Nordhaug è stata quella giusta per il suo fisico. È stato un piacere lavorare con un professionista con lui. La volontà di Howard di andare alla ricerca di un oro olimpico merita rispetto e non vedo l’ora di poter festeggiare con lui».

Ciclismo in Tv

Non ci sono eventi imminenti.

Archivio

La vignetta di Pellegrini

Versione stampabile Versione stampabile