Un'immagine della presentazione odierna © Flaviano Ossola
Un'immagine della presentazione odierna © Flaviano Ossola

Presentate la prime e le ultime due tappe del Giro Rosa 2018: c’è lo Zoncolan!

Non sarà solo il Giro d’Italia maschile a proporre un arrivo in salita sullo Zoncolan il prossimo anno: l’organizzazione del Giro Rosa ha infatti presentato oggi in Friuli la prima e le ultime due tappe dell’edizione 2018 ed a spiccare c’è proprio la celebre salita della Carnia. Al Giro Rosa lo Zoncolan, affrontato dal versante più duro di Ovaro (11.9% di pendenza media), sarà il traguardo della nona e penultima tappa in programma sabato 14 luglio, una frazione di 104.7 km con partenza da Tricesimo. Il Giro d’Italia femminile aveva già affrontato lo Zoncolan nel lontano 1997, prima ancora degli uomini: allora non si arrivò fino in cima, ma fu sufficiente per far emergere le qualità di scalatrice di Fabiana Luperini.

Domenica 15 luglio in Giro Rosa si concluderà sempre in Friuli con una frazione di 120 chilometri con partenza e arrivo a Cividale del Friuli: non sarà una passerella trionfare per la maglia rosa perché il percorso sarà caratterizzato dall’ascesa di Trivio, 4 chilometri al 10% di pendenza. Sempre oggi è stata svelata anche la grande partenza della corsa che avverrà, come nel 2017, con una cronometro a squadre: la corsa scatterà da Verbania venerdì 6 luglio con una prova di 15.5 chilometri lungo il Lago Maggiore e che potrà creare le prime differenze interessanti in classifica generale.

Visita lo store di Cicloweb!

Dal nostro Store

Archivio

La vignetta di Pellegrini

Versione stampabile