Colin Stüssi in posa con la maglia della Amore&Vita © Amore&Vita-Prodir
Colin Stüssi in posa con la maglia della Amore&Vita © Amore&Vita-Prodir

Nuova maglia e nuovo leader per l’Amore&Vita-Prodir: ecco Colin Stüssi

Il 2018 della Amore&Vita-Prodir promette molto. Dopo gli arrivi di Maris Bogdanovics, Davide Gabburo, Iltjan Nika e Carlos Yustre la formazione di matrice toscana ma di licenza albanese si è assicurata un ottimo elemento per il livello Continental. A rinforzare la compagine giunge infatti Colin Stüssi, ventiquattrenne passista-scalatore svizzero reduce da un ottimo 2017 con la Roth-Akros.

Vincitore di tappa e della generale al Tour of Rhodes, Stüssi è poi giunto secondo al Sibiu Cycling Tour, quarto al Tour of Almaty e alla Famenne Classic, quinto al Tour de Savoie e ottavo al Tour Alsace e al Tour du Gevaudan.

Queste le parole del direttore sportivo Francesco Frassi: «Colin sarà un punto di riferimento essenziale all’interno del nostro organico. Andrà a rinforzare indiscutibilmente le nostre potenzialità nelle specialità delle corse a tappe e non solo. Ha un fisico straordinario ed i suoi test, se paragonati ai risultati, dimostrano in maniera concreta che il meglio deve ancora arrivare. Quindi abbiamo aspettative elevate e siamo certi che saprà immediatamente distinguersi e dimostrarsi pedina imprescindibile della nostra formazione. Tra l’altro, abbiamo in serbo ancora diverse interessanti sorprese e vedrete che il team nel 2018 sarà molto più forte di quello di quest’anno».

La formazione ha inoltre svelato la tenuta di gara che verrà utilizzata nella stagione 2018. Look total black con la colorazione delle maniche diversa a staccare rispetto al resto della maglia.

Visita lo store di Cicloweb!

Archivio

La vignetta di Pellegrini

Versione stampabile