Una spettacolare immagine della Parigi-Roubaix © A.S.O./Gruber images
Una spettacolare immagine della Parigi-Roubaix © A.S.O./Gruber images

Presentato il percorso della Parigi-Roubaix 2018, previsti 54.5 km sul pavé

È stato presentato oggi il percorso della prossima edizione della Parigi-Roubaix: la distanza totale di 257 chilometri e tutti i passaggi più importanti e caratteristici della corsa resteranno invariati rispetto al 2017, ma ci saranno comunque delle novità nel tracciato che porteranno ad avere un totale di 54.5 chilometri sul pavé, 500 metri in meno in confronto all’anno scorso ma comunque più della media degli ultimi dieci anni che si attesta attorno a 52.8 km.

Una prima novità riguarda il tratto di trasferimento alla partenza da Compiègne che prevederà il passaggio dalla cosiddetta Radura dell’Armistizio dove l’11 novembre 1918 venne siglato l’accordo che mise termine alla Prima Guerra Mondiale. Nel percorso di gara le novità sono concentrate nella prima metà del tracciato, nei 30 chilometri che seguono il primo settore in pavé di Troisville: ci sarà il ritorno del tratto di Saint-Python, affrontato in senso inverso rispetto al passato, mentre ce ne sarà uno nuovo di 1500 metri tra Saint-Hilaire e Saint-Vaast. Inalterato tutto il resto con Trouée d’Arenberg, Mons-en-Pévèle, Carrefour de l’Arbre e l’arrivo nel velodromo di Roubaix.

La planimetria della Roubaix 2018
La planimetria della Roubaix 2018

Visita lo store di Cicloweb!

Dal nostro Store

Archivio

La vignetta di Pellegrini

Versione stampabile Versione stampabile