Tirreno-Adriatico 2018

  • Negli ultimi anni la Tirreno-Adriatico ha guadagnato tantissimi punti e termini di popolarità ma probabilmente mai come quest’anno la si può battezzare come la corsa a tappe con il miglior campo partenti al mondo: in Italia si sfideranno infatti praticamente tutti (o quasi) i big dei Grandi Giri indipendentemente che il loro obiettivo stagionale sia poi il Giro d’Italia o il Tour de France; ma in gara avremo anche velocisti e classicomani di altissimo livello. Insomma, la Corsa dei Due Mari è diventata la scena di un importante confronto a cui quasi nessuno vuole rinunciato: qui non si corre per prepararsi ad un altro obiettivo, lo si fa per vincere e per capire a che livello si è rispetto a tutti i migliori avversari.

    Ed allora ecco che questa Tirreno-Adriatico offrirà una sorta di antipasto del Giro d’Italia tra i big che animeranno la prossima corsa rosa: alla seconda gara a tappe italiana per importanza avremo infatti al via il sardo Fabio Aru, l’olandese Tom Dumoulin reduce da un non fortunatissimo Abu Dhabi Tour, il colombiano Miguel Ángel López che ha iniziato molto forte la stagione e soprattutto il nuovo numero 1 della classifica UCI Chris Froome che non ha ancora risolto i suoi guai relativi alla positività al salbutamolo e che quindi continua a correre visto che il regolamento glielo permette. Questi quattro nomi da soli basterebbero già ad impreziosire la startlist di una corsa, ma in questa Tirreno ci sarà molto di più.

    Al via da Lido di Camaiore ci saranno anche altri grandi campioni del calibro di Vincenzo Nibali che vuole onorare la memoria dell’ex compagno di squadra Michele Scarponi, ma anche un Romain Bardet in gran forma, lo spagnolo Mikel Landa, il colombiano Rigoberto Urán o ancora i polacchi Rafal Majka e Michal Kwiatkowski, i britannici Adam Yates e Geraint Thomas, gli sloveni Primoz Roglic e Simon Spilak, l’australiano Rohan Dennis, il lussemburghese Bob Jungels, il sudafricano Louis Meintjes, il neozelandese George Bennett e l’olandese Wilco Kelderman. Una ventina di nomi che hanno ambizioni di portare a casa un ottimo risultato in classifica generale: qualcuno ne uscirà per forza deluso.

    Anche per le vittorie di tappa ci sarà una lotta furiosa. Tra i velocisti puri infatti si registra la presenza di Marcel Kittel, Fernando Gaviria, Mark Cavendish, Caleb Ewan, Giacomo Nizzolo, Jakub Mareczko e Sacha Modolo. Stellare anche il livello di coloro che potremmo definire come uomini da classiche: il campione del mondo Peter Sagan cercherà come sempre di dare spettacolo, magari con il solito duello con il belga Greg Van Avermaet pronto a rovinargli i piani; in questa sfida proveranno ad inserirsi anche uomini del calibro di Philippe Gilbert, Diego Ulissi, Gianni Moscon, Sonny Colbrelli, Marco Canola o il fresco vincitore della Strade Bianche, il belga Tiesj Benoot.

    Per quando riguarda il percorso, la 53esima edizione della Tirreno-Adriatico segue uno schema già molto collaudato: due cronometro, due tappe per velocisti e tre frazioni impegnative di cui una con un vero arrivo in salita. La corsa scatterà da Lido di Camaiore con una cronometro a squadre di 21.5 chilometri che potrebbe fare subito distacchi anche rilevanti tra gli uomini di classifica, giovedì a Follonica andrà invece in scena il primo arrivo a ranghi compatti. Con la terza tappa iniziano le difficoltà: il muro di Trevi nel finale, dopo 239 chilometri di gara, farà male; attenzione perché poi il giorno dopo sono ben 219 i chilometri da percorrere con pochissima pianura e l’arrivo in salita ai 1335 metri del Sassotetto. La tappa di domenica sarà importante sia a livello di classifica che a livello emotivo: si arriverà sugli strappi di Filottrano in memoria di Michele Scarponi e saranno tanti i corridori che saranno iper motivati a fare bene. A chiudere la corsa ci saranno invece una tappa da velocisti a Fano e la classifica cronometro conclusiva di San Benedetto del Tronto che potrà essere decisiva solo in caso di classifica molto corta.

  • Bora - Hansgrohe
    1 SAGAN Peter
    2 BODNAR Maciej
    3 BURGHARDT Marcus
    4 FORMOLO Davide
    5 KÖNIG Leopold
    6 MAJKA Rafał
    7 OSS Daniel
    AG2R La Mondiale
    11 BARDET Romain
    12 DUVAL Julien
    13 FRANK Mathias
    14 GENIEZ Alexandre
    15 GOUGEARD Alexis
    16 MONTAGUTI Matteo
    17 VENTURINI Clément
    Astana Pro Team
    21 LOPEZ Miguel Angel
    22 CATALDO Dario
    23 GATTO Oscar
    24 KANGERT Tanel
    25 LUTSENKO Alexey
    26 GRIVKO Andrei
    27 VILLELLA Davide
    Bahrain - Merida
    31 NIBALI Vincenzo
    32 COLBRELLI Sonny
    33 KOREN Kristijan
    34 NAVARDAUSKAS Ramunas
    35 PELLIZOTTI Franco
    36 POZZOVIVO Domenico
    37 SIUTSOU Kanstantsin
    BMC Racing Team
    41 VAN AVERMAET Greg
    42 BETTIOL Alberto
    43 BEVIN Patrick
    44 CARUSO Damiano
    45 DENNIS Rohan
    46 KÜNG Stefan
    47 SCHAR Michael
    Groupama -
    FDJ

    51 CIMOLAI Davide
    52 DUCHESNE Antoine
    53 HOELGAARD Daniel
    54 LADAGNOUS Matthieu
    55 MORABITO Steve
    56 SARREAU Marc
    57 VAUGRENARD Benoit
    Gazprom - Rusvelo
    61 FIRSANOV Sergey
    62 BOEV Igor
    63 CHERKASOV Nicolay
    64 FOLIFOROV Alexander
    65 KURIANOV Stepan
    66 NYCH Artem
    67 VLASOV Aleksandr
    Israel Cycling Academy
    71 BOIVIN Guillaume
    72 VAN WINDEN Dennis
    73 HERMANS Ben
    74 JENSEN August
    75 NEILANDS Krists
    76 SBARAGLI Kristian
    77 SAGIV Guy
    Lotto Soudal
    81 BENOOT Tiesj
    82 CAMPENAERTS Victor
    83 DEBUSSCHERE Jens
    84 KEUKELEIRE Jens
    85 MARCZYNSKI Tomasz
    86 MAES Nikolas
    87 VAN DER SANDE Tosh
    Mitchelton - Scott
    91 YATES Adam
    92 EWAN Caleb
    93 BAUER Jack
    94 DURBRIDGE Luke
    95 HEPBURN Michael
    96 IMPEY Daryl
    97 MEZGEC Luka
    Movistar Team
    101 LANDA Mikel
    102 AMADOR Andrey
    103 ARCAS Jorge
    104 BENNATI Daniele
    105 OLIVEIRA Nelson
    106 ROSON Jaime
    107 SÜTTERLIN Jasha
    Nippo - Vini Fantini
    111 CUNEGO Damiano
    112 CANOLA Marco
    113 BAGIOLI Nicola
    114 GROSU Eduard Michael
    115 HATSUYAMA Sho
    116 PONZI Simone
    117 SANTAROMITA Ivan
    Quick-Step Floors
    121 GAVIRIA Fernando
    122 GILBERT Philippe
    123 JUNGELS Bob
    124 KEISSE Iljo
    125 RICHEZE Ariel Maximiliano
    126 STYBAR Zdenek
    127 TERPSTRA Niki
    Team Dimension Data
    131 CAVENDISH Mark
    132 BOASSON HAGEN Edvald
    133 EISEL Bernhard
    134 MEINTJES Louis
    135 RENSHAW Mark
    136 THWAITES Scott
    137 VERMOTE Julien
    Team EF Education First - Drapac
    141 URAN Rigoberto
    142 CLARKE Simon
    143 MODOLO Sacha
    144 MORENO Daniel
    145 PHINNEY Taylor
    146 VAN ASBROECK Tom
    147 VANMARCKE Sep
    Team Katusha - Alpecin
    151 ŠPILAK Simon
    152 DOWSETT Alex
    153 GONÇALVES José
    154 HAAS Nathan
    155 KITTEL Marcel
    156 MARTIN Tony
    157 ZABEL Rick
    Team LottoNL - Jumbo
    161 BENNETT George
    162 VAN EMDEN Jos
    163 VAN HOECKE Gijs
    164 VAN POPPEL Danny
    165 ROGLIC Primoz
    166 WAGNER Robert
    167 WYNANTS Maarten
    Team Sky
    171 FROOME Christopher
    172 CASTROVIEJO Jonathan
    173 KIRYIENKA Vasil
    174 KWIATKOWSKI Michal
    175 MOSCON Gianni
    176 PUCCIO Salvatore
    177 THOMAS Geraint
    Team Sunweb
    181 DUMOULIN Tom
    182 ANDERSEN Søren Kragh
    183 ARNDT Nikias
    184 GESCHKE Simon
    185 KÄMNA Lennard
    186 KELDERMAN Wilco
    187 HAGA Chad
    Trek - Segafredo
    191 FELLINE Fabio
    192 BRÄNDLE Matthias
    193 MULLEN Ryan
    194 NIZZOLO Giacomo
    195 PEDERSEN Mads
    196 STUYVEN Jasper
    197 VAN POPPEL Boy
    UAE Team Emirates
    201 ARU Fabio
    202 CONSONNI Simone
    203 RIABUSHENKO Alexandr
    204 GANNA Filippo
    205 MARCATO Marco
    206 POLANC Jan
    207 ULISSI Diego
    Wilier Triestina - Selle Italia
    211 POZZATO Filippo
    212 BERTAZZO Liam
    213 BUSATO Matteo
    214 COLEDAN Marco
    215 MARECZKO Jakub
    216 MOSCA Jacopo
    217 ZARDINI Edoardo
  • 2017Nairo Quintana (COL)Rohan Dennis (AUS)Thibaut Pinot (FRA)
    2016Greg Van Avermaet (BEL)Peter Sagan (SVC)Bob Jungels (LUS)
    2015Nairo Quintana (COL)Bauke Mollema (OLA)Rigoberto Urán (COL)
    2014Alberto Contador (SPA)Nairo Quintana (COL)Roman Kreuziger (CEC)
    2013Vincenzo Nibali (ITA)Chris Froome (GBR)Alberto Contador (SPA)
    2012Vincenzo Nibali (ITA)Chris Horner (USA)Roman Kreuziger (CEC)
    2011Cadel Evans (AUS)Robert Gesink (OLA)Michele Scarponi (ITA)
    2010Stefano Garzelli (ITA)Michele Scarponi (ITA)Cadel Evans (AUS)
    2009Michele Scarponi (ITA)Stefano Garzelli (ITA)Andreas Klöden (GER)
    2008Fabian Cancellara (SVI)Enrico Gasparotto (ITA)Thomas Lövkvist (SVE)
    2007Andreas Klöden (GER)Kim Kirchen (LUS)Aleksandr Vinokurov (KAZ)
    2006Thomas Dekker (OLA)Jörg Jaksche (GER)Alessandro Ballan (ITA)
    2005Óscar Freire (SPA)Alessandro Petacchi (ITA)Fabrizio Guidi (ITA)
    2004Paolo Bettini (ITA)Óscar Freire (SPA)Erik Zabel (GER)
    2003Filippo Pozzato (ITA)Danilo Di Luca (ITA)Ruggero Marzoli (ITA)
    2002Erik Dekker (OLA)Danilo Di Luca (ITA)Óscar Freire (SPA)
    2001Davide Rebellin (ITA)Gabriele Colombo (ITA)Michael Boogerd (OLA)
    2000Abraham Olano (SPA)Jan Hruška (CEC)Juan Carlos Domínguez (SPA)
    1999Michele Bartoli (ITA)Davide Rebellin (ITA)Stefano Garzelli (ITA)
    1998Rolf Järmann (SVI)Franco Ballerini (ITA)Jens Heppner (GER)
    1997Roberto Petito (ITA)Gianluca Pianegonda (ITA)Beat Zberg (SVI)
    1996Francesco Casagrande (ITA)Oleksandr Honcenkov (RUS)Gianluca Pianegonda (ITA)
    1995Stefano Colagè (ITA)Maurizio Fondriest (ITA)Dmitrij Konyšev (RUS)
    1994Giorgio Furlan (ITA)Evgenij Berzin (RUS)Stefano Colagè (ITA)
    1993Maurizio Fondriest (ITA)Andrei Tchmil (MOL)Stefano Della Santa (ITA)
    1992Rolf Sørensen (DAN)Raúl Alcalá (MES)Fabian Jeker (SVI)
    1991Herminio Díaz Zabala (SPA)Federico Ghiotto (ITA)Raúl Alcalá (MES)
    1990Tony Rominger (SVI)Zenon Jaskula (POL)Gilles Delion (FRA)
    1989Tony Rominger (SVI)Ovest Rolf Gölz (GER)Charly Mottet (FRA)
    1988Erich Maechler (SVI)Tony Rominger (SVI)Rolf Sørensen (DAN)
    1987Rolf Sørensen (DAN)Giuseppe Calcaterra (ITA)Tony Rominger (SVI)
    1986Luciano Rabottini (ITA)Francesco Moser (ITA)Giuseppe Petito (ITA)
    1985Joop Zoetemelk (OLA)Acácio da Silva (POR)Stefan Mutter (SVI)
    1984Tommy Prim (SVE)Erich Maechler (SVI)Roberto Visentini (ITA)
    1983Roberto Visentini (ITA)Gerrie Knetemann (OLA)Francesco Moser (ITA)
    1982Giuseppe Saronni (ITA)Gerrie Knetemann (OLA)Greg LeMond (USA)
    1981Francesco Moser (ITA)Raniero Gradi (ITA)Marino Amadori (ITA)
    1980Francesco Moser (ITA)Alfons De Wolf (BEL)Dante Morandi (ITA)
    1979Knut Knudsen (NOR)Giuseppe Saronni (ITA)Giovanni Battaglin (ITA)
    1978Giuseppe Saronni (ITA)Knut Knudsen (NOR)Francesco Moser (ITA)
    1977Roger De Vlaeminck (BEL)Francesco Moser (ITA)Giuseppe Saronni (ITA)
    1976Roger De Vlaeminck (BEL)Eddy Merckx (BEL)Gianbattista Baronchelli (ITA)
    1975Roger De Vlaeminck (BEL)Knut Knudsen (NOR)Wladimiro Panizza (ITA)
    1974Roger De Vlaeminck (BEL)Knut Knudsen (NOR)Simone Fraccaro (ITA)
    1973Roger De Vlaeminck (BEL)Frans Verbeeck (BEL)Gösta Pettersson (SVE)
    1972Roger De Vlaeminck (BEL)Josef Fuchs (SVI)Thomas Pettersson (SVE)
    1971Italo Zilioli (ITA)Georges Pintens (BEL)Marcello Bergamo (ITA)
    1970Antoon Houbrechts (BEL)Italo Zilioli (ITA)Felice Gimondi (ITA)
    1969Carlo Chiappano (ITA)Albert Van Vlierberghe (BEL)Giuseppe Fezzardi (ITA)
    1968Claudio Michelotto (ITA)Italo Zilioli (ITA)Ovest Rudi Altig (GER)
    1967Franco Bitossi (ITA)Carmine Preziosi (ITA)Vito Taccone (ITA)
    1966Dino Zandegù (ITA)Vito Taccone (ITA)Rolf Maurer (SVI)
  • La corsa verrà trasmessa tutti i giorni in diretta da Rai, RaiSport ed Eurosport. Gli orari ed i canali di trasmissione sono rintracciabili nella guida tv di Cicloweb

 Le tappe

Mercoledì 7/3 - 1a tappa: Lido di Camaiore (Cronosquadre, 21.5 km)
  • Partenza: Lido di Camaiore ore 14.00 (partenza prima squadra)
    Arrivo: Lido di Camaiore ore 16.10 circa (arrivo ultima squadra)

    Sprint: Nessuno
    Gpm: Nessuno

Giovedì 8/3 - 2a tappa: Camaiore - Follonica (172 km)
  • Partenza: Camaiore ore 12.10
    Arrivo: Follonica ore 16.00-16.30

    Sprint: Donoratico km 112.3, Follonica km 147
    Gpm: Montemagno (214 m) km 4.6

Venerdì 9/3 - 3a tappa: Follonica - Trevi (239 km)
  • Partenza: Follonica ore 9.50
    Arrivo: Trevi ore 15.50-16.35

    Sprint: Moiano km 140.1, Montefalco km 215.1
    Gpm: Roccastrada (377 m) km 35.7, Passo del Lume Spento (631 m) km 76.8, La Foce (551 m) km 113.8, Trevi (425 m-Arrivo) km 239

Sabato 10/3 - 4a tappa: Foligno - Sassotetto (219 km)
  • Partenza: Foligno ore 10.10
    Arrivo: Sarnano-Sassotetto ore 15.50-16.35

    Sprint: Colmurano km 114.3, Sarnano km 205.8
    Gpm: San Ginesio (638 m) km 137.6, Gualdo (600 m) km 151.3, Penna San Giovanni (599 m) km 170.9, Sassotetto (1345 m-Arrivo) km 219

Domenica 11/3 - 5a tappa: Castelraimondo - Filottrano (178 km)
  • Partenza: Castelraimondo ore 11.40
    Arrivo: Filottrano ore 15.55-16.25

    Sprint: Morrovalle km 58.5, Porto Recanati km 84.9
    Gpm: Montelupone (251 m) km 49.9, Osimo (265 m) km 117.8, Filottrano (245 m) km 142.7 e km 158.8, Filottrano (269 m-Arrivo) km 178

Lunedì 12/3 - 6a tappa: Numana - Fano (153 km)
  • Partenza: Numana ore 12.25
    Arrivo: Fano ore 16.00-16.25

    Sprint: Jesi km 59.2, Fano km 127.4
    Gpm: Offagna (291 m) km 36.2, Ostra (188 m) km 75.8

Martedì 13/3 - 7a tappa: San Benedetto del Tronto (Cronometro, 10 km)
  • Partenza: San Benedetto del Tronto ore 13.00 (partenza primo corridore)
    Arrivo: San Benedetto del Tronto ore 16.10 circa (arrivo ultimo corridore)

    Sprint: Nessuno
    Gpm: Nessuno

Visita lo store di Cicloweb!

Dal nostro Store

Archivio

La vignetta di Pellegrini

Versione stampabile Versione stampabile