Óscar Pelegrí vince a Montargil © Helena Dias
Óscar Pelegrí vince a Montargil © Helena Dias

GP de Portugal N2: Grigoryev esulta al giro sbagliato, la vittoria “buona” è di Pelegrí

Il 24enne spagnolo Óscar Pelegrí ha colto oggi la sua prima vittoria in carriera in corse del calendario UCI: il giovane della Radio Popular-Boavista s’è imposto nella terza tappa del GP de Portugal N2, un frazione di 144.1 chilometri da Pedrogão Grande a Montargil. La tappa si è giocata con una volata in leggera salita: Pelegrí è riuscito a precedere il francese Cyril Barthe, a seguire piazzamento dal terzo al sesto posto per i portoghesi João Matias, Cesar Fonte, Edgar Pinto e André Carvalho. Lo spagnolo Raul Alarcón (W52-FC Porto) resta leader della classifica generale con ampio margine su tutti i rivali.

La tappa di oggi è stata caratterizzata anche da un episodio abbastanza curioso negli ultimi chilometri: il finale era infatti caratterizzato da tre giri da 5.1 chilometri ciascuno attorno a Montargil, ma il conto dei passaggi deve aver tratto in inganno il russo Alexander Grigoryev (Sporting-Tavira) che ha esultato convinto della vittoria quando mancava invece ancora un giro alla conclusione.

Visita lo store di Cicloweb!

Dal nostro Store

Ciclismo in Tv

Non ci sono eventi imminenti.

Archivio

La vignetta di Pellegrini

Versione stampabile