Jonathan Hivert primo al traguardo © Twitter/estolive

Jonathan Hivert vince la 2a tappa della Vuelta Aragón, maglia a Jesús Ezquerra

Il finale della seconda tappa della Vuelta Aragón si adattava perfettamente alle caratteristiche tecniche del francese Jonathan Hivert che infatti non ha tradito le attese: il 34enne della Total Direct Energie ha infatti trionfato sul traguardo di Canfranc andando a cogliere la sua seconda vittoria stagionale dopo il GP Miguel Indurain sempre in Spagna.

Nella tappa di oggi ci sono voluti ben 57 chilometri prima di vedere andare via una fuga con De Rossi, Udondo, Lastra, Madrazo , Restrepo, Caldeira e Juaristi che però non ha avuto molto spazio. A circa 45 chilometri dall’arrivo (sui 186 totali) la fuga è stata ripresa e ci hanno provato Arcas e Barcelò che sono rimasti in avanscoperta per una trentina di chilometri, ma il plotone si è ricompattato un’altra volta.

L’ultima decina di chilometri della tappa era tutta in leggera ma costante salita attorno al 3%: Alejandro Marque ha fatto un bel tentativo solitario, ma anche lui si è dovuto arrendere a poco meno di 2 chilometri dalla conclusione ed a quel punto è stata inevitabilmente in volata. Lo spunto di Jonathan Hivert è stato indiscutibilmente il migliore con Jesús Ezquerra che ha provato a partire lungo, ma è stato superato nel finale regalando comunque un secondo posto alla Burgos BH che rappresenta il primo podio stagionale del team; Shalunov, Silva e Mendonça hanno completato la top5.

In classifica generale il nuovo leader è proprio lo spagnolo Jesús Ezquerra che ha 2″ di vantaggio su Evgeny Shalunov e Eduard Prades, poi 6″ su Edgar Pinto, Eduardo Sepulveda, Rein Taaramae, Pierre Rolland, Diego Rubio e Aleksandr Grigorev. Domani ultima tappa, pianeggiante, da Huesca a Saragozza.

Visita lo store di Cicloweb!

Archivio

Versione stampabile