Alexandre Geniez precede Thibaut Pinot al Tour de l'Ain © Tour de l'Ain - Elisa Haumesser
Alexandre Geniez precede Thibaut Pinot al Tour de l'Ain © Tour de l'Ain - Elisa Haumesser

Tour de l’Ain, l’arrivo in salita premia Alexandre Geniez. Battuto Thibaut Pinot

Tappa breve ma intensa quella odierna al Tour de l’Ain, disputata sotto la pioggia. La Bellignat-Col de la Faucille misurava solo 123.9 km ma erano da scalare ben cinque gpm compresa la salita finale fin sul traguardo. Sei gli elementi della fuga partita nei primi km, ossia Alexis Gougeard (AG2R La Mondiale), Nils Politt (Team Katusha-Alpecin), Angélo Tulik (Total Direct Énergie), Tim Naberman (Development Team Sunweb), Stepan Kurianov (Gazprom-RusVelo) e Claudio Imhof (Svizzera).

L’ultimo a venire riassorbito è stato Gougeard, a circa 5 km dalla fine. A giocarsi il successo nel falsopiano dell’arrivo sono stati in quattro, con l’AG2R La Mondiale in superiorità numerica. E proprio i savoiardi se la son giocata bene, con Alexandre Geniez a entrare per primo nel breve rettilineo con Mathias Fränk a coprirgli le spalle.

E così il francese è andato a conquistare la prima vittoria di un’annata sinora complessa precedendo l’idolo di casa e favorito Thibaut Pinot (Groupama-FDJ). Terzo il già citato Mathias Fränk mentre buon quarto a 3″ Artem Nych (Gazprom-RusVelo). Quinta piazza per un ulteriore elemento dell’AG2R La Mondiale, vale a dire Aurélien Paret-Peintre.

Completano la top ten Rein Taaramäe (Total Direct Énergie) a 13″ e a 36″ un gruppetto comprendente Julien Simon (Cofidis, Solutions Credits), Julien El Fares (Delko Marseille Provence), Nils Politt (Team Katusha-Alpecin) e Lilian Calmejane (Total Direct Énergie).

Con questa vittoria Alexandre Geniez balza in vetta alla generale con 4″ su Pinot, 6″ su Fränk, 13″ su Nych e 23″ su Taaramäe. Domani la chiusura della tre giorni transalpina con la Villars les Dombes-Grand Colombier di 118.9 km, con l’arrivo nuovamente in salita, in una dura ascesa già visitata nelgli ultimi anni dal Tour de France.

Visita lo store di Cicloweb!

Archivio

La vignetta di Pellegrini

Versione stampabile