Le maglie del Tour of Japan © Tour of Japan
Le maglie del Tour of Japan © Tour of Japan

Oscar Pujol vince il Tour of Japan, ultima tappa a Sam Crome

Non c’è stata la prevedibile volata nell’ultima tappa del Tour of Japan: nonostante il percorso per le strade di Tokyo fosse interamente in pianura, la fuga da lontano è riuscita ad avere successo. Fin dai primi giri del circuito c’è stato un gruppo di dieci corridori che è andato all’attacco riuscendo a guadagnare anche tre minuti di vantaggio sul plotone e con squadre formate da sei uomini sarebbe stato difficile andare a chiudere il gap. Nel finale i battistrada sono rimasti in sei e questi si sono giocati la vittoria allo sprint: il più rapido è stato l’australiano Sam Crome dell’Avanti IsoWhey davanti ad Arvin Moazemi e Kohei Uchima.

Il gruppo principale ha tagliato il traguardo con 19″ di ritardo ed è stato regolato in volata da Davide Cimolai su Pierpaolo De Negri per la settima e ottava posizione, Daniele Colli invece ha chiuso decimo: proprio De Negri, grazie al piazzamento odierno, è riuscito a conquistare la maglia blu della classifica a punti. Alla fine la fuga non ha prodotto cambiamenti in classifica generale e così la vittoria di questo Giro del Giappone è andata allo spagnolo Oscar Pujol del Team Ukyo che ha preceduto di 1’05” il connazionale Marcos García e di 1’08” l’iraniano Mirsamad Pourseyedigolakhour.

Archivio

La vignetta di Pellegrini