André Greipel torna ad essere campione nazionale © M. Deines - Promediafoto
André Greipel torna ad essere campione nazionale © M. Deines - Promediafoto

André Greipel vince il terzo titolo tedesco e manda un segnale mondiale

È André Greipel il campione nazionale tedesco per il 2016. Lo sprinter della Lotto Soudal si è aggiudicato il titolo allo sprint, come da previsioni, visto il tracciato di 251 chilometri pianeggianti, ricavato attorno alla cittadina di Erfurt. Doveva essere sfida tra lui e l’altro grande interprete delle volate, Marcel Kittel (Etixx-Quick Step), e così è stato, ma a metà, visto che tra i due, in seconda posizione, si è inserito Max Walscheid, ruota veloce del Team Giant-Alpecin.

A completare la top ten Pascal Ackermann (Rad-Net Rose Team), Gerald Ciolek (Stölting Service Group), Konrad Gessner (P&S Team Thüringen), Willi Willwohl (LKT Team Brandenburg), Alexander Kreiger (Leopard Pro Cycling), Florian Tenbruck (Racing Students) e Marco Mathis (Rad-Net Rose Team).

Si tratta del terzo titolo in linea per Greipel, che l’aveva già conquistato nel 2013 e nel 2014, che lo porta alla pari con Erich Bautz, Hans Junkermann, Winfried Boelke, Gregor Braun, Udo Bolts e Fabian Wegmann in testa alla graduatoria storica di successi teutonici.

È anche un risultato interessante in ottica mondiale di Doha, particolarmente adatto agli sprinter e che quindi creerà qualche grattacapo al selezionatore tedesco riguardo la scelta dell’uomo di punta: appuntamento al Tour per la rivincita.

Archivio

La vignetta di Pellegrini