Ilona Hoeksma @ Wielerbabevandeweek
Ilona Hoeksma @ Wielerbabevandeweek

Cadute alla Route de France: costole e vertebre rotte per Ilona Hoeksma

La terza tappa della Route de France femminile, disputata ieri tra Saint Sauveur e Nevers, è stata purtroppo funestata la alcune cadute. A riportare le conseguenze peggiori è stata l’olandese Ilona Hoeksma, 25enne della Parkhotel Valkenburg: la Hoeksma ha riportato un polmone collassato, cinque costole rotte, cinque vertebre rotte, una clavicola frattura e anche problemi ad una scapola che la costringeranno a rimanere almeno un paio di giorni sotto osservazione in terapia intensiva.

Frattura alla clavicola anche per un’altra olandese, Floortje Mackaij: la 20enne della Liv-Plantur era la leader della classifica delle giovani ed era terza nella generale, ma a causa dell’infortunio è stata costretta al ritiro. Corsa finita anche per la francese Fanny Riberot (Astana) che in una di queste cadute è finita fuori strada andando a sbattere contro il filo spinato: per liberarla sono servite delle cesoie ma per lei non ci sono state conseguenze peggiori di ferite ad un braccio.

Archivio

La vignetta di Pellegrini