Jan Tratnik esulta in Repubblica Ceca © East Bohemia Tour
Jan Tratnik esulta in Repubblica Ceca © East Bohemia Tour

East Bohemia, colpo doppio per Tratnik: lo sloveno si prende tappa e generale

La seconda ed ultima frazione dell’East Bohemia Tour, disputata sulla distanza di 178 km a Opocno, ha visto l’affermazione allo sprint di Jan Tratnik: lo sloveno dell’Amplatz-BMC ha superato il tedesco Max Kanter (LKT Team Brandenburg), lo spagnolo Francesc Zurita (Team Vorarlberg), il norvegese August Jensen (Team Coop-Øster Hus), il tedesco Florian Bissinger (WSA Greenlige), l’olandese Øivind Lukkedahl (Team Coop-Øster Hus), il croato Radoslav Rogina (Adria Mobil), il russo Kirill Pozdnyakov (Synergy Baku), il norvegese Krister Hagen (Team Coop-Øster Hus) e l’austriaco Florian Gaugl (Team Hrinkow Advarics Cycleang).

Con il successo di tappa e complice il ritiro del leader Frantisek Sisr (Klein Constantia), la classifica generale ha visto prevalere Tratnik che precede di 15″ Zurita e di 19″ Kanter. Completano la top 10 il tedesco Sebastian Baldauf (Team Hrinkow Advarics Cycleang) a 22″, Krister Hagen a 23″, Jensen a 24″, Bissinger, l’austriaco Sebastian Schönberger (Tirol Cycling), il norvegese Carl Fredrik Hagen (Team Sparebanken Sør) e Lukkedahl tutti a 25″.

Archivio

La vignetta di Pellegrini