Moolman batte le compagne di fuga nel Gp Plumelec - Morbihan © Benjamin Lavilloniere
Moolman batte le compagne di fuga nel Gp Plumelec - Morbihan © Benjamin Lavilloniere

Moolman a mani basse in Bretagna: doppietta Morbihan-Plumelec

Weekend senza rivali per Ashleigh Moolman, che si conferma una delle atlete più forti e più in forma del panorama femminile. Reduce dal successo all’Emakumeen Bira, la sudafricana si è presentata in Bretagna per la Classique Morbihan ed il Gp Plumelec-Morbihan Dames, vincendo entrambe le prove.

Più incerta la gara di sabato, dove si è deciso tutto nel finale: la Moolman ha forzato allo sprint, battendo la bielorussa Alena Amialiusik (Canyon Sram); sul podio un’altra atleta della Cérvelo-Bigla, la danese Cecilie Uttrup Ludwig.

La gara odierna invece, pur prevedendo percorsi simili e stesso finale, si è risolta in modo differente: fuga di 4 atlete nell’ultimo giro, con la Moolman ancora la Amialiusik, più Shara Gillow (FDJ Nouvelle Aquitaine) e Audrey Gordon (Wiggle High5); ed anche stavolta la sudafricana ha aspettato il finale per scatenare tutta la sua potenza e mettere anche stavolta dietro, e nettamente, la Amialiusik: si guadagna il terzo gradino del podio Shara Gillow. Quinta e sesta vittoria stagionale per la Moolman, che si dirige verso il Giro femminile con una gran gamba.

Archivio

La vignetta di Pellegrini

Versione stampabile Versione stampabile