Elia Viviani sul podio del Tour of Austria © Twitter
Elia Viviani sul podio del Tour of Austria © Twitter

Tour of Austria, a Vienna sfreccia Viviani! Battuti Vanmarcke e Lowndes

Dopo il prologo-scalata di ieri vinto da Oscar Gatto, prosegue il monopolio italiano al Tour of Austria. Al termine della Graz-Vienna di 193.8 km ad imporsi, nello sprint di ranghi compatti, è stato Elia Viviani; il veronese, su cui si vocifera di un prossimo cambio di casacca verso la UAE Team Emirates, è in gara nella prova austriaca con la maglia della nazionale italiana.

L’oro olimpico dell’Omnium, al terzo successo stagionale, ha superato il belga Sep Vanmarcke (Cannondale-Drapac) e l’australiano Jason Lowndes (Israel Cycling Academy). A seguire lo sloveno Rok Korosec (Amplatz-BMC), l’algerino Youcef Reguigui (Team Dimension Data), il russo Alexander Porsev (Gazprom-Rusvelo), il francese Clément Venturini (Cofidis, Solutions Crédits), il sudafricano Ryan Gibbons (Team Dimension Data), lo statunitense Alex Howes (Cannondale Drapac) e il britannico Andrew Fenn (Aqua Blue Sport).

Il gruppo si è spezzato in più tronconi a causa di alcuni ventagli registratisi prima di entrare nella capitale. Fra chi è rimasto dietro anche il leader Oscar Gatto, che ha pagato 1’42” dal plotone di testa; presenti, per quanto riguarda gli uomini di classifica nel drappello ritardatari, anche Igor Antón, Yoann Bagot, Brendan Canty, Alexander Foliforov, Miguel Ángel López, Matej Mugerli, Hermann Pernsteiner, Pieter Weening, Ilnur Zakarin e Riccardo Zoidl.

Il nuovo capoclassifica è dunque Vanmarcke, con 3″ sull’australiano William Clarke (Cannondale-Drapac) e 5″ sull’austriaco Markus Eibegger (Team Felbermayr-Simplon Wels). Domani frazione ondulata da Vienna a Pöggstal di 199.6 km.

Ciclismo in Tv

Non ci sono eventi imminenti.

Archivio

La vignetta di Pellegrini

Versione stampabile Versione stampabile