Arnold Jeannesson al termine della Paris-Nice 2017 © Youtube
Arnold Jeannesson al termine della Paris-Nice 2017 © Youtube

Il francese Arnold Jeannesson annuncia il ritiro a soli 31 anni

Dopo dieci stagioni tra i professionisti, per Arnold Jeannesson è giunto il momento di dire basta. Il corridore francese, originario della Vandea, ha rivelato, nel corso di un’intervista al quotidiano Ouest France, che i prossimi mesi saranno gli ultimi della sua carriera agonistica.

Partito nel 2008 con la Auber 93, Jeannesson ha vissuto il biennio successivo alla Caisse d’Épargne. Dal 2011 al 2015 è stato un prezioso elemento della FDJ, prima di due stagioni difficili fra Cofidis e Fortuneo-Oscaro. Nessuna vittoria sinora tra i grandi, per lui che è un valente ciclocrossista. E l’ultimo obiettivo è di provare a strappare il titolo nazionale della specialità nel prossimo inverno, al termine delle quale si dedicherà ad altro.

In merito al suo ritiro, Jeannesson afferma: «Ho iniziato a pensare al ritiro nello scorso inverno, ma la scelta l’ho effettuata nelle ultime settimane. Ho avuto problemi a causa di un helicobacter pylori allo stomaco, che ho risolto solo a luglio. Le sensazioni ora sono buone e spero di ben figurare nelle prossime gare, a partire dall’Arctic Race of Norway».

Archivio

La vignetta di Pellegrini

Versione stampabile Versione stampabile