Iljo Keisse in una foto di repertorio © Tim de Waele
Iljo Keisse in una foto di repertorio © Tim de Waele

Quick Step Floors pigliatutto: alla Omloop Mandel Leie vince Keisse. Quarto De Negri

Neppure un’ora dopo il successo di Julian Alaphilippe, la Quick Step Floors può brindare ancora una volta. Merito di uno dei senatori del team, vale a dire Iljo Keisse. L’ex pistard ha infatti conquistato la Omloop Mandel Leie Schelde Meulebeke, disputata quest’oggi sulla distanza di 179.2 km. Per il trentaquattrenne si tratta del ritorno ad un successo che mancava da oltre due anni, quando si impose nell’ultima tappa del Giro d’Italia 2015.

Il belga faceva parte di un drappello di quindici elementi che ha saputo regolare in volata. Con lui sul podio salgono l’olandese Huub Duyn (Veranda’s Willems-Crelan) e il belga Maarten Wynants (Team LottoNL-Jumbo). Buon quarto posto per il ligure Pier Paolo De Negri (Nippo-Vini Fantini).

Completano la top 10 gli olandesi Wesley Kreder (Wanty-Groupe Gobert), Oscar Riesebeek (Roompot Nederlandse Loterij) e Twan Castelijns (Team LottoNL-Jumbo), i belgi Dimitri Peyskens (WB Veranclassic Aqua Protect) e Dries Van Gestel (Sport Vlaanderen-Baloise) e l’olandese Tom Vermeer (Team Differdange-Losch).

Ciclismo in Tv

Non ci sono eventi imminenti.

Archivio

La vignetta di Pellegrini

Versione stampabile Versione stampabile