Juan Carlos Rojas impegnato nella cronoscalata © Luis Barbosa/Fecoci
Juan Carlos Rojas impegnato nella cronoscalata © Luis Barbosa/Fecoci

Juan Carlos Rojas vince la cronoscalata ed è leader alla Vuelta a Costa Rica

Nella quarta tappa aveva dato spettacolo ma alla fine era riuscito solo a guadagnare secondi sui rivali, ieri sera invece nella quinta tappa della Vuelta a Costa Rica l’idolo di casa Juan Carlos Rojas ha potuto festeggiare il suo 36° compleanno nel migliori: il cinque volte campione della corsa ha infatti vinto la cronoscalata da Palomo a Paraíso e ha conquistato la maglia di leader della classifica generale.

Per coprire i 19.6 chilometri del tracciato, Juan Carlos Rojas (Extralum-Tierniticos) ha impiegato di 29’45” riuscendo a precedere di 17″ il suo grande rivale per la classifica generale, il connazionale Román Villalobos della Nestle-7C. Nelle posizioni dalla terza all’ottava di questa cronoscalata si sono piazzati tre compagni di squadra di Rojas e tre di Villalobos: Brian Salas (Nestle) ha acciuffato il podio a 1’09”, quarto posto a 1’17” per Cesar Rojas, fratello e compagno di squadra del nuovo leader. Solo decimo a 2’50” il colombiano Aristobulo Cala.

Dopo cinque tappa la classifica generale inizia ad allungarsi in maniera importante: Juan Carlos Rojas ha adesso 19″ di vantaggio su Román Villalobos, il messicano Efrén Santos è scivolato al terzo posto a 54″, poi troviamo Cesar Rojas a 1’18” e Isaac Morera a 1’55”.

Archivio

La vignetta di Pellegrini

Versione stampabile Versione stampabile