Il podio della seconda tappa della Vuelta al Táchira 2019 © Vuelta al Táchira
Il podio della seconda tappa della Vuelta al Táchira 2019 © Vuelta al Táchira

Vuelta al Táchira, a Borotá tappa e maglia per Yonathan Salinas

Dopo l’apertura di ieri dedicata alle ruote veloci, quest’oggi la Vuelta al Táchira ha proposto la San Cristóbal-Borotá di 144.3 km con arrivo in leggera pendenza. Gruppo corposo quello che si è giocato il successo, ma a prevalere è stato lo scafato Yonathan Salinas: per il ventottenne venezuelano, qui in gara con la maglia della Lotería del Táchira, è il quinto centro in carriera nella prova.

Il ventottenne ha superato il giovane connazionale Yurgen Ramirez (Venezuela País Futuro); per entrambi un margine di 3″ sul resto della compagnia, con Leonel Quintero (Gobernación de Miranda-Trek) a cogliere la terza piazza davanti al colombiano Miguel Florez (Androni Giocattoli-Sidermec).

Grazie all’abbuono, Salinas balza in vetta alla classifica generale. Domani tappa di 132.3 km da San Cristóbal a Táriba, terreno di caccia per i velocisti.

Visita lo store di Cicloweb!

Archivio

La vignetta di Pellegrini

Versione stampabile