Prima maglia di leader per Aaron Gate © New Zealand Cycle Classic
Prima maglia di leader per Aaron Gate © New Zealand Cycle Classic

Aaron Gate vince la prima tappa della New Zealand Cycle Classic

Nelle gare UCI dell’estate neozelandese continua a vincere la neonata formazione continental EvoPro Racing che, dopo aver esultato sugli sterrati della Gravel and Tar, oggi ha conquistato anche la prima tappa della New Zealand Cycle Classic. La giornata prevedeva un tracciato di 132 chilometri con partenza e arrivo a Cambridge: dopo una trentina di chilometri di è formata la fuga decisiva con Aaron Gate (EvoPro), Matthew Zenovich (St.George) e Liam Magennis (Drapac) capaci di guadagnare fino a 5 minuti di vantaggio.

Nel finale Magennis si è staccato ed è stato ripreso dal gruppo, per la vittoria di tappa è stato quindi un affare a due: lo sprint non ha avuto storia con il 28enne neozelandese Aaron Gate che si è preso il successo e la prima maglia gialla di leader staccando addirittura di 2″ l’australiano Matthew Zenovich. Il gruppo principale è arrivato al traguardo staccato di 1’02” ed è stato regolato in volata da un altro uomo della EvoPro, il velocista neerlandese Wouter Wippert con lo svizzero Stefan Bissegger quarto e l’australiano Theodore Yates quinto.

Visita lo store di Cicloweb!

Archivio

La vignetta di Pellegrini




Versione stampabile