Asja Paladin con le compagne di squadra al via della Strade Bianche © Twila Muzzi/Valcar Cylance

Brutta caduta e frattura per Asja Paladin alla Strade Bianche

Brutto infortunio per la 24enne Asja Paladin che era stata vittima di una rovinosa caduta nel corso della Strade Bianche di sabato scorso: l’atleta trevigiana della Valcar-Cylance, subito costretta al ritiro, aveva infatti riportato una doppia frattura scomposta del malleolo della caviglia sinistra. Asja Paladin è già stata operata con successo e adesso dovrà osservare un lungo periodo di stop: per lei la Strade Bianche era appena la seconda gara stagionale dopo che in precedenza aveva portato a termine la Setmana Ciclista Valenciana concludendo all’88° posto della classifica generale dopo molto lavoro per le compagne di squadra.

Visita lo store di Cicloweb!

Archivio

La vignetta di Pellegrini

Versione stampabile