I primi soccorsi ai corridori caduti nella terza tappa della Flèche du Sud 2016 © Record.xl.pt
I primi soccorsi ai corridori caduti nella terza tappa della Flèche du Sud 2016 © Record.xl.pt

Nessun corridore in pericolo di vita dopo la spaventosa caduta alla Flèche du Sud

Arrivano notizie confortanti dal Lussemburgo dove la terza tappa della Flèche du Sud è stata annullata in seguito ad una spaventosa caduta nei primi chilometri di gara che ha visto coinvolti almeno quaranta corridori: la notizia che era circolata in precedenza di un corridore ricoverato in ospedale in stato di coma è stata smentita anche se il portoghese Christiano Batista Mendes inizialmente avrebbe perso conoscenza nel violento impatto; il medico di corsa ha anche tranquillizzato spiegando che tra i sei corridori più coinvolti, nessuno si trova in pericolo di vita. Secondo i primi dati pubblicati su Twitter da alcuni corridori, la caduta sarebbe avvenuta in un tratto di discesa ad una velocità addirittura superiore agli 80 km/h.

Archivio

La vignetta di Pellegrini