Al via su Zweeler anche il FantaTour de Suisse: in palio almeno 1.650 euro!

Con il Giro della Svizzera inizia per molti corridori la preparazione finale per il Tour de France. Il percorso di questa edizione del Giro della Svizzera non sarà particolarmente abbordabile. Ci sono 4 importanti tappe di montagna nel menu incluso un finale sul Rettenbachferner. Ci aspettiamo fuochi d’artificio con Geraint Thomas, Tejay van Garderen e Rui Costa come principali sfidanti di Simon Špilak (vincitore nel 2015). Il Campione del Mondo Peter Sagan è nell’elenco dei partenti e, come sempre, andrà a caccia di vittorie di tappa, mentre Fabian Cancellara correrà il suo ultimo Giro della Svizzera per i suoi tifosi.

Il FantaTour de Suisse 2016 inizierà sabato 11 giugno 2016 alle 14.44.

Per formare una squadra ogni giocatore deve scegliere 15 corridori e 5 corridori di riserva. Se un corridore non comincia in una tappa, allora la prima riserva ne prende il posto. I punti del corridore che si è ritirato rimarranno nel totale dei tuoi punti, e i punti del corridore di riserva conteranno solo dall’inizio della prossima tappa.

Iscriversi costa 5 euro per squadra e comincerà con un montepremi minimo di 1.650 euro. Il premio per il vincitore della classifica generale (35 premi previsti) sarà di 200 euro.

Per ogni tappa si possono vincere fino a 60 euro (30, 15, 10, 5). Puoi vincere con i tuoi amici, colleghi e familiari 45 euro nella classifica sottoleghe (25, 15, 5 euro).

Abbiamo uno schieramento fantastico al Tour de Suisse: Peter Sagan, Tejay van Garderen, Philippe Gilbert, Andrew Talansky, Fernando Gaviria, Zdenek Stybar, Mathias Frank, Rui Costa, Tim Wellens, Ion Izagirre, Michael Albasini, Michael Matthews, Warren Barguil, Simon Spilak, Robert Gesink, Wilco Kelderman, Geraint Thomas e Fabian Cancellara.

Altri giochi Zweeler:

  • Tour de France: Montepremi minimo di 50.000 euro!
  • Fantasy Olympics 2016: Montepremi minimo di 4.000 euro!
  • Race to Abu Dhabi (Formule 1): Montepremi minimo di 5.000 euro!

CLICCA QUI PER REGISTRARTI SUBITO!

Tags

Archivio

La vignetta di Pellegrini