Il podio finale dell'Oberösterreichrundfahrt © Twitter
Il podio finale dell'Oberösterreichrundfahrt © Twitter

Trionfo sfumato per Albanese: al Giro dell’Alta Austria la vittoria finale va a Rabitsch

Si ferma all’ultimo ostacolo il sogno di Vincenzo Albanese: nell’ultima frazione dell’Oberösterreichrundfahrt, corsa tra Traun e Windischgarten sulla distanza di 156 km, l’azzurro della Hopplà Petroli Firenze è giunto nono a 14″ dal vincitore, l’austriaco Lukas Pöstlberger (Bora-Argon 18). A 2″ hanno terminato l’australiano Nick Schultz (SEG Racing Academy) e gli austriaci del Team Felbermayr-Simplon Wels Stephan Rabitsch e Markus Eibegger.

A 5″ ha concluso lo svizzero Patrick Schelling (Team Vorarlberg), a 7″ il tedesco Sebastian Baldauf (Team Hrinkow Advarics Cycleang), a 14″ i tedeschi Michael Schwarzmann (Bora-Argon 18), Marcel Meisen (Team Kuota-Lotto) e Alexander Krieger (Leopard Pro Cycling), quest’ultimo preceduto come detto da Albanese.

Il ventenne campano deve cedere la maglia gialla di leader e termina la corsa al quinto posto, staccato di 12″ dal vincitore che risponde al nome di Stephan Rabitch, giunto a parimerito con Schultz e Eibegger. Quarto a 7″ è Schelling, sesto a 12″ Krieger, mentre dal settimo al decimo pagano tutti 16″. Si tratta dell’olandese Martijn De Jong (SEG Racing Academy), dei tedeschi Jonas Rapp (Team Heizomat) e Silvio Herklotz (Bora-Argon 18) e del danese Patrick Olesen (Leopard Pro Cycling).

Archivio

La vignetta di Pellegrini