L'arrivo di Jang © Tour de Singkarak
L'arrivo di Jang © Tour de Singkarak

Singkarak, la sesta tappa al coreano Kyung-Gu Jang

Tappa mossa, la sesta del Tour de Singkarak: ma come la precedente anche la Padang Pariaman – Sawahlunto, di 151 km, ha sorriso al coreano Kyung-Gu Jang, della Korail Cycling Team, giunto in solitaria sul traguardo anticipando di 4″ il francese Loïc Desirac, in forza alla Singha Infinite Ct. Più lontano, al terzo posto, lo spagnolo Marcos Garcia (Kinan CT), mentre il leader Amir Kolahdozagh arriva 17esimo a 2’02”, tallonato da Ricardo Garcia e Dadi Suryadi che continuano dunque a occupare terza e seconda posizione in classifica generale alle spalle dell’iraniano.

Archivio

La vignetta di Pellegrini