Nella terza tappa successo di Travis McCabe © Herald Sun Tour
Nella terza tappa successo di Travis McCabe © Herald Sun Tour

Sprint vincente di Travis McCabe nella 3a tappa del Herald Sun Tour

Epilogo in volata nella terza tappa del Herald Sun Tour e vittoria dello statunitense Travis McCabe, 27enne della Unitedhealthcare al primo successo internazionale in carriera fuori dai confini nazionali. McCabe è riuscito a superare indenne una caduta che ha spezzato il plotone poco prima dell’ultimo chilometri: davanti sono rimasti solo 16 corridori e l’americano è riuscito ad avere la meglio sugli australiana Mitchell Docker e Leigh Howard. Tra i corridori messi fuori gioco dalla caduta c’era anche l’olandese Danny Van Poppel, il principale favorito per un arrivo a ranghi compatti.

Nella prima parte della tappa ci sono stati numerosi tentativi di fuga, con Chris Froome ed il leader Damien Howson attenti nelle prime posizioni: l’azione buona è partita al chilometro 25 e ha visto protagonisti nove corridori, il più noto dei quali era il russo Pavel Brutt che toccando un vantaggio massimo di 4’30” è stato per alcuni chilometri leader virtuale della corsa. Il lavoro congiunto di Team Sky e JLT Condor ha riportato il gruppo compatto prima dello sprint.

Domani è il programma la quarta e ultima tappa di questo Herald Sun Tour: Damien Howson partirà con 38″ di vantaggio su Jai Hindley, 53″ su Kenny Elissonde e 1’08” su Cameron Meyer, Chris Froome è a 1’12”, poco più indietro Esteban Chaves che è a 1’15” dal compagno di squadra della Orica-Scott.

Archivio

La vignetta di Pellegrini

Versione stampabile Versione stampabile