Wout Van Aert e Mathieu van der Poel impegnati nel Superprestige a Gieten © Tim De Waele
Wout Van Aert e Mathieu van der Poel impegnati nel Superprestige a Gieten © Tim De Waele

Ciclocross, Wout Van Aert rinuncia al Campionato Europeo di Tabor

Il prossimo 5 novembre si disputerà, a Tabor, il Campionato europeo di Ciclocross. La nazione con il maggior numero di frecce al proprio arco sarà, come di consueto, il Belgio. Ma nell’appuntamento in Repubblica Ceca il paese faro della disciplina si presenterà senza il nome più talentuoso a propria disposizione.

Il campione del mondo in carica Wout Van Aert ha infatti deciso di disertare la rassegna. Il ventitreenne non ha iniziato con il piede giusto la stagione crossistica, venendo battuto spesso e volentieri dall’altro fenomeno, l’olandese Mathieu van der Poel. Il corridore della Veranda’s Willems-Crelan ha così optato per rimanere fermo una settimana, cercando di concentrarsi sulle challenge di lunga durata.

A rappresentare il Belgio, assieme al campione uscente Toon Aerts, saranno Jens Adams, Quinten Hermans, Tim Merlier, Kevin Pauwels, Daan Soete, Laurens Sweeck, Michael Vanthourenhout e Gianni Vermeersch.

Ciclismo in Tv

Non ci sono eventi imminenti.

Archivio

La vignetta di Pellegrini

Versione stampabile Versione stampabile