Daniel Habtemichael, vincitore della seconda tappa © Tour de l'Espoir
Daniel Habtemichael, vincitore della seconda tappa © Tour de l'Espoir

Ancora Eritrea al Tour de l’Espoir: seconda tappa a Daniel Habtemichael

Il Tour de l’Espoir, prima storica prova africana della Coppa delle Nazioni Under23, ha visto oggi una nuova vittoria della nazionale dell’Eritrea. A vincere la seconda tappa, la Idenao-Douala di 147 km, è stato infatti il 20enne Daniel Habtemichael che nel finale di corsa è stato protagonista di una bella fuga assieme a Jean Paul René Ukiniwabo (Ruanda): Habtemichael è stato vittima di una foratura ma è riuscito poi a tornare in testa alla corsa ed a battere il compagno di fuga allo sprint. A 38″ il mauriziano Grégory Rougier-Lagane si è preso la terza posizione mentre il gruppo principale ha tagliato il traguardo staccato di 54″ regolato in volata dall’algerino Assal.

I due fuggitivi odierni non erano una diretta minaccia per i primi in classifica che sono arrivati tutti assieme nel gruppo: la maglia di leader resta sulle spalle di Natnael Mebrahtom con 23″ su Zemenfes Selemun che ha recuperato 1″ di abbuono ad un traguardo volante, seguono poi Chokri, Areruya, El Kouraji e Visser tra i 33″ ed i 40″ di ditacco.

Visita lo store di Cicloweb!

Dal nostro Store

Archivio

La vignetta di Pellegrini

Versione stampabile