Il podio della prima tappa del Tour of Mediterrannean © Twitter
Il podio della prima tappa del Tour of Mediterrannean © Twitter

Tour of Mediterannean, prima tappa all’ucraino Maleev

Si chiama Tour of Mediterannean (no, non è un errore di chi scrive quanto degli organizzatori, con l’UCI ovviamente in atteggiamento ponziopilatesco e disinteressata a sanare l’errore grammaticale) la nuova corsa di categoria 2.2 partita oggi in Turchia. Tre tappe in linea, la prima di 196 km da Antakya a Adana.

A vincere, al termine di una volata a ranghi compatti, è stato l’ucraino Timur Maleev. Il ventiduenne, visto l’anno scorso in Italia tra i dilettanti con la Namedsport Rocket, si è regalato la prima gioia a livello UCI nonché la prima affermazione per il neonato Lviv Cycling Team di cui è uno dei portabandiera.

Battuti, nell’ordine, il bielorusso Siarhei Papok (Minsk Cycling Club), lo svizzero Dylan Page (Team Sapura Cycling), l’estone Norman Vahtra (Cycling Tartu), il kazako Vadim Galeyev (Apple Team), il turco Batuhan Ozgur (Torku Sekerspor), il bielorusso Nikolai Shumov (Minsk Cycling Club), l’azero Samir Jabrayilov (Synergy Baku), il bielorusso Stanislav Bazhkou (Minsk Cycling Club) e l’eritreo Daniel Habtemichael (Eritel).

Visita lo store di Cicloweb!

Dal nostro Store

Archivio

La vignetta di Pellegrini

Versione stampabile