Victor Campenaerts impegnato a cronometro © Photonews
Victor Campenaerts impegnato a cronometro © Photonews

Dopo la deludente crono Victor Campenaerts abbandona il Giro d’Italia

I suoi obiettivi al Giro d’Italia erano le cronometro. Se a Gerusalemme è giunto terzo a soli 2″ dal vincitore Tom Dumoulin, nella Trento-Rovereto Victor Campenaerts ha decisamente reso meno delle aspettative, terminando undicesimo a 1’07” da Rohan Dennis. Il belga, campione europeo contro il tempo, ha deciso assieme alla sua Lotto FixAll di non continuare la corsa, abbandonando la carovana alla vigilia della Riva del Garda-Iseo.

Il ventiseienne si è così espresso in merito: «Sono molto deluso per il risultato della cronometro. Non ho mai avuto segnali negativi durante la prova e di certo non cerco scuse. Tre giorni fa ero riuscito a pedalare con più potenza rispetto a ieri e questo è alquanto inatteso. Vero, riesco a rendere meglio nei prologhi o nelle cronometro singole rispetto a quelle poste durante le corse a tappe ed è un aspetto che devo migliorare nel futuro. Ora mi concentrerò su nuovi obiettivi, a partire dal Critérium du Dauphiné che presenta un prologo e una cronometro a squadre».

Visita lo store di Cicloweb!

Archivio

La vignetta di Pellegrini

Versione stampabile