Warren Barguil dopo la caduta alla Volta a Catalunya © Natascha Chekannikova
Warren Barguil dopo la caduta alla Volta a Catalunya © Natascha Chekannikova

Nella caduta alla Volta a Catalunya Warren Barguil ha riportato una frattura all’ileo

Non è proprio la primavera di Warren Barguil: dopo la pericolosa caduta che lo ha visto coinvolto alla Paris-Nice, lo scalatore del Team Arkéa-Samsic è finito a terra assieme a molti colleghi a 40 km dal termine dell’ultima tappa della Volta a Catalunya. Nella giornata di ieri il bretone è stato sottoposto ad ulteriori esami per determinare l’entità delle botte: l’ex Sunweb ha riportato una piccola frattura composta della parte superiore dell’osso iliaco dell’anca destra. Barguil dovrà osservare un periodo di riposo assoluto di almeno una quindicina di giorni e potrà tornare ad allenarsi solamente quando il dolore sarà cessato.

Visita lo store di Cicloweb!

Archivio

La vignetta di Pellegrini

Versione stampabile