Il campione danese Michael Mørkøv © Tim De Waele/Getty Images
Il campione danese Michael Mørkøv © Tim De Waele/Getty Images

Michael Mørkøv resterà almeno altri due anni alla Deceuninck-QuickStep

Arrivato all’attuale Deceuninck-QuickStep nella stagione 2018, il danese Michael Mørkøv ci ha messo pochissimo a diventare una delle pedine fondamentali del treno per i velocisti della squadra instaurando anche un buon feeling con Elia Viviani: appena arrivata la proposta di rinnovo, Mørkøv non ci ha pensato su molto e ha siglato un contratto biennale che gli permetterà di restare in squadra almeno fino a tutto il 2021. L’anno scorso Mørkøv ha vinto per la seconda volta in carriera la prova su strada dei Campionati Nazionali di Danimarca, mentre per il 2020 ha già messo tra gli obiettivi la Madison dei Giochi Olimpici di Tokyo 2020.

Visita lo store di Cicloweb!

Archivio

La vignetta di Pellegrini

Versione stampabile