Benjamin Thomas conclude la prova a cronometro che lo incorona campione francese della specialità © LNC
Benjamin Thomas conclude la prova a cronometro che lo incorona campione francese della specialità © LNC

Il giovane Benjamin Thomas è il nuovo campione francese a crono

Sotto il caldo torrido di La Haye Fouassière, nella Loire Atlantique, si è disputata quest’oggi la prova valida per il campionato a cronometro élite di Francia. Il vincitore è un nome a sorpresa, ma solo fino ad un certo punto: a conquistare la maglia tricolore è stato Benjamin Thomas, forte pistard della Groupama-FDJ.

Il ventitreenne, che vive in Italia nella zona del Lago di Garda, ha completato i 47.1 km con il tempo di 58’54”, dominando letteralmente la prova: per l’occitano questa è la prima vittoria stagionale su strada, la terza della carriera dopo quelle ottenute nel 2017 alla 4 Jours de Dunkerque e al Tour de Wallonie. Per la compagine di Marc Madiot si tratta di un ritorno al successo nella prova individuale dopo due anni di interregno di Pierre Latour, oggi irriconoscibile e finito addirittura quattordicesimo a oltre 4′.

Sul podio assieme a Thomas salgono Stéphane Rossetto (Cofidis, Solutions Crédits), distante 1’09”, e il sorprendente Julien Antomarchi (Natura4Ever-Roubaix Lille Métropole), giunto a 1’47”. L’esperto corridore Continental ha la meglio al termine di una lotta serrata: Yoann Paillot (St. Michel-Auber 93) è quarto a 1’54”, Rémi Cavagna (Deceuninck-Quick Step) è quinto a 1’55” e Anthony Roux (Groupama-FDJ) e sesto a 2’01”.

Visita lo store di Cicloweb!

Archivio

Versione stampabile