Il successo di Lorena Wiebes nella seconda tappa © UAE Tour Women
Donne Élite

Kopecky prepara, Wiebes finalizza: due su due all'UAE Tour

Altro successo per Wiebes che precede Consonni (2ª) e Copponi (3ª). In top 10 anche Fidanza (5ª), Guazzini (6ª) e Confalonieri (7ª). Domani l'arrivo a Jebel Hafeet

09.02.2024 13:37

Lorena Wiebes non si ferma. La velocista neerlandese del Team SD Worx-Protime si concede il successo anche nella seconda tappa dell'UAE Tour Women, precedendo Chiara Consonni (UAE Team ADQ) e Clara Copponi (Lidl-Trek) e confermandosi leader della classifica generale.

Un altro arrivo in volata prima di Jebel Hafeet

La seconda tappa dell'UAE Tour Women ha condotto le atlete da Al Mirfa, nella costa nord, a Madinat Zayed, già sede d'arrivo nella scorsa edizione, su un percorso pianeggiante di 113 chilometri. Oggi come ieri l'arrivo allo sprint era più che pronosticabile, nonostante la presenza di vento laterale nella fase centrale della corsa. Nella prima mezz'ora di gara non ci sono stati tentativi di portare via una fuga e il gruppo è rimasto compatto fino a 79 chilometri dall'arrivo, quando il vento laterale ha permesso al Team SD Worx-Protime di portare via un gruppetto e guadagnare una dozzina di secondi. Circa undici atlete si sono portate al comando della gara - tra queste anche Rachele Barbieri  e Pfeiffer Georgi (Team dsm-firmenich PostNL) - ma il lavoro di Lidl-Trek e Human Powered Health ha permesso di chiudere il buco, complice anche una foratura per Kopecky.

Foto delle atlete al via dell'UAE Tour
Le atlete al via della seconda tappa © UAE Tour

Dopo il brivido ventagli il gruppo va veloce verso lo sprint

Il buco è stato chiuso a 65 chilometri dall'arrivo e dopo il primo sprint intermedio, vinto da Daria Pikulik (Human Powered Health) l'uzbeka Yanina Kuskova (Tashkent City Women PCT), in maglia bianca di miglior giovane, ha tentato un allungo. La sua azione si è spenta in vista del secondo sprint intermedio: qui è stata Kopecky a transitare per prima, conquistando 3" di abbuono. Negli ultimi 20 chilometri le maglie della Lidl-Trek hanno occupato le prime posizioni, conducendo il gruppo verso la volata finale.

Insieme alla squadra statunitense sono state molto attive in testa anche il Team SD Worx-Protime e la Uno-X Mobility, entrambe al comando in vista della flamme rouge. Kopecky ha impostato alla perfezione la volata di Wiebes, uscendo dal gruppo negli ultimi 400 metri e lanciando lo sprint della neerlandese. Nonostante un'ottima rimonta da parte di Chiara Consonni, che nel finale ha sopravanzato Clara Copponi per il 2° posto, è stata ancora Wiebes ad esultare. Da segnalare la top 10 di Martina Fidanza (Ceratizit-WNT), Vittoria Guazzini (FDJ-Suez) e Maria Giulia Confalonieri (Uno-X Mobility), a conferma di un buon avvio di gara per i colori italiani.

Domani è in programma l'arrivo in salita a Jebel Hafeet dove si deciderà la classifica generale di questa edizione dell'UAE Tour Women 2024.

Results powered by FirstCycling.com

Vuelta a Andalucía/Ruta del Sol 2024 - Analisi del percorso
Il ciclismo scopre un altro sloveno: al Tour of Antalya vince Govekar