Edward Ravasi (Team Colpack)
Edward Ravasi (Team Colpack)

Team Colpack pigliatutto alla Bidasoa Itzulia: Ravasi vince su Orsini e Padun, Bettinelli 5° e Troia in fuga

Si può riassumere con il termine “dominio” la prova odierna che i ragazzi del Team Colpack hanno messo in scena nella prima tappa della Bidasoa Itzulia, corsa storica del calendario nazionale spagnolo: nei 107 km della Irún-IrisarriLand una fuga di sette elementi ha visto come grande protagonista Oliviero Troia, che nel finale ha provato l’azione solitaria venendo ripreso dal gruppo a meno di 7 km dalla conclusione (per lui la “consolazione” della vetta nella graduatoria dei traguardi volanti).

Nella salita finale è ancora la squadra italiana la grande protagonista, riuscendo a occupare tutto il podio e ben quattro delle prime cinque posizioni: a vincere in solitaria è stato Edward Ravasi, con 12″ di margine su Umberto Orsini e 16″ su Mark Padun. Quinto a 29″ è Simone Bettinelli, preceduto dallo spagnolo Antonio Soto (Aldro Team) che ha terminato a 23″. Ravasi comanda quindi la classifica generale, quella a punti e quella della montagna; domani appuntamento con la Hendaia-Hondarribia di 123 km, che affronta nella parte finale il mitico Jaizkibel che caratterizza la Clásica de San Sebastián.

Archivio

La vignetta di Pellegrini