La vittoria di Tatsiana Sharakova a Ponte di Piave © SportiviDelPonte.it
La vittoria di Tatsiana Sharakova a Ponte di Piave © SportiviDelPonte.it

Ciclismo femminile, i risultati delle gare della giornata in Cina, Italia e Costa Rica

A distanza di sette anni Chloe Hosking è tornata a vincere la classifica generale finale del Tour of Chongming Island, quest’anno valida anche come settimo appuntamento del Women’s World Tour: la velocista australiana della Wiggle High5 non è riuscita a sprintare sul traguardo della terza ed ultima tappa, ma i 2″ di abbuono conquistati ad un traguardo volante sono stati decisivi per il successo finale. La sorprendente atleta di Taiwan Ting Ying Huang ha infatti bissato oggi sotto la pioggia la vittoria del primo giorno ed in classifica è arrivata ad appena 1″ dalla Hosking: alle spalle della Huang si sono piazzate oggi Roxane Fournier e Ilona Hoeksma mentre la migliore delle italiane al traguardo è stata Arianna Fidanza (Astana), ottava. In classifica generale il podio è stato completato dalla canadese Leah Kirchmann a 5″ dalla Hosking, Annalisa Cucinotta (Alé Cipollini) invece ha chiuso quarta staccata di 11″.

Sempre oggi si è corsa in Italia la Giornata Rosa di Ponte di Piave con gare riservate a tutte le categorie con il clou rappresentato dalla corsa open. Gara tiratissima grazie ad un attacco di squadra della BePink fin dai primi chilometri, poi nel finale è partito un gruppo di dieci atlete che si è giocato il successo: ad imporsi è stata la bielorussa Tatsiana Sharakova, già campionessa del mondo su pista nel 2011 (Corsa a Punti) che ha battuto Maria Giulia Confalonieri e Anna Ceoloni. La prima delle atlete juniores in gara è stata Martina Stefani (Vecchia Fontana) che si è piazzata al sesto posto assoluto.

Continuando il viaggo da est verso oggi, oggi si è conclusa anche la Vuelta Femenina a Costa Rica. Nell’ultima tappa grande lavoro della Nazionale del Messico che ha preparato uno sprint perfetto per Erika Varela che ha vinto davanti alla cubana Arlenis Sierra e alle compagne di squadra Mayra Rocha e Ingrid Drexel. In classifica generale la vittoria finale è andata ad Arlenis Sierra che nella tappa di ieri era riuscita a fare la differenza attaccando assieme a Ingrid Drexel (atleta dell’Astana Women’s Team ma in gara qui con la nazionale) per poi staccarla nel finale: le due hanno chiuso prima e seconda nella terza tappa, nella classifica generale, nella classifica a punti ed in quella dei gran premi della montagna. Il terzo gradino del podio finale della corsa è andato alla brasiliana Flavia Oliveira che era stata leader nelle prime due tappe.

Archivio

La vignetta di Pellegrini