16cadutabelgium3

Terribile caduta causata dalle moto al Giro del Belgio: Stig Broeckx è in coma

Terribili notizie arrivano dal Belgo dove la terza tappa del Baloise Belgium Tour è stata cancellata dagli organizzatori in seguito ad una bruttissima caduta in discesa che ha coinvolto almeno una ventina di corridori: secondo le prime informazioni ben 11 ciclisti sarebbero stati trasportati in ospedale per accertamenti lasciando il gruppo senza una minima copertura da parte delle ambulanze. Il corridore ad aver riportato le conseguenze più serie è stato il belga Stig Broeckx (Lotto Soudal) che è stato immediatamente trasferito all’ospedale di Aachen: le prime voci parlano di uno stato di coma e di una possibile frattura cranica.

Le prime ricostruzioni indicano come origine della maxicaduta una collisione tra due moto al seguito della corsa che nell’impatto sarebbero finite in mezzo al plotone provocando quindi lo spaventoso incidente. Al momento della neutralizzazione c’era in atto una fuga di sei corridori (tra cui Tony Martin) con poco più di quattro minuti di vantaggio: dopo la sospensione, il gruppo ha comunque ripreso a pedalare a ritmo controllato fino al primo passaggio sotto al traguardo di Verviers dove la corsa si è fermata definitivamente.

Archivio

La vignetta di Pellegrini