Un'immagine dei recenti Mondiali in Colombia © UCI
Un'immagine dei recenti Mondiali in Colombia © UCI

Rio 2016, niente Italia nella BMX: uomini beffati per soli 4 punti

Ai prossimi Giochi Olimpici di Rio l’Italia non avrà alcun rappresentante nelle gare della BMX: l’UCI ha ufficializzato oggi il quadro delle nazioni qualificate per i 32 posti disponibili al maschile ed i 16 tra le donne. Per gli azzurri la grande beffa è arrivata proprio tra gli uomini dove pass olimpico è sfumato per l’inezia di quattro punti: ai recenti Mondiali di Medellin il 27enne Romain Riccardi è caduto fratturandosi un dito negli ottavi di finale venendo classificato all’ottavo posto della sua batteria, quando sarebbe bastato il settimo per andare in Brasile a discapito dell’Indonesia.

Uomini
3 posti: Stati Uniti, Olanda, Australia, Francia
2 posti: Gran Bretagna, Lettonia, Colombia
1 posto: Argentina, Svizzera, Canada, Nuova Zelanda, Brasile, Giappone, Ecuador, Russia, Germania, Norvegia, Venezuela, Sudafrica, Danimarca, Indonesia

Donne
2 posti: Australia, Stati Uniti, Olanda
1 posto: Colombia, Francia, Venezuela, Russia, Belgio, Danimarca, Argentina, Germania, Brasile, Thailandia

Archivio

La vignetta di Pellegrini