Domagalski esulta, Jones si dispera © Tour de Korea
Domagalski esulta, Jones si dispera © Tour de Korea

Tour de Korea: Karol Domagalski anticipa gli sprinter, Antonio Viola 10°

Il Tour de Korea continua a portare bene alla formazione britannica ONE Pro Cycling che, dopo la vittoria di ieri di Chris Opie, oggi ha potuto festeggiare con Karol Domagalski: il 26enne polacco è riuscito infatti a fare sua la terza tappa resistendo di un soffio al ritorno del gruppo. La tappa è stata caratterizzata da un’insolita fuga di 25 corridori di cui faceva parte anche Giacomo Berlato, e proprio da questo primo gruppo è uscito nel finale Domagalski che da solo ha vanificato il tentativo di rimonta dei velocisti: l’australiano Brenton Jones infatti è piombato addosso al polacco proprio sulla linea del traguardo ma non ha completato in tempo il sorpasso. Al terzo posto si è piazzato il giapponese Shiki Kuroeda, quarto ha chiuso Chris Opie mentre tra i primi 10 c’è anche Antonio Viola della Nippo-Vini Fantini; la maglia di leader del Tour de Korea è rimasta allo spagnolo Jon Aberasturi che ha concluso questa terza tappa in nona posizione.

Archivio

La vignetta di Pellegrini