Il Muur di Grammont @ tenspeedhero.com
Il Muur di Grammont @ tenspeedhero.com

Nel 2017 torna il Muur al Giro delle Fiandre, ma il finale resta invariato

Gli organizzatori del Giro delle Fiandre hanno annunciato oggi importanti novità per quanto riguarda il percorso del 2017: nella grande classica fiamminga tornerà infatti il mitico Muur di Grammont, assente nelle ultime quattro edizioni da quanto l’arrivo era stato spostato da Meerbeke a Oudenaarde. Il Muur sarà l’ottava difficoltà di giornata e sarà posto a poco meno di 100 chilometri dall’arrivo: gli ultimi 75 chilometri invece resteranno invariati e quindi saranno ancora il Koppenberg, l’Oude Kwaremont ed il Paterberg il muri decisivi della corsa.

Un’altra novità del percorso riguarda la partenza che dopo 19 anni non avverrà più da Bruges: almeno per i prossimi cinque anni la Ronde Van Vlaanderen partirà da Anversa, città che nel 2020 festeggerà la ricorrenza dei 100 anni dall’organizzazione dei Giochi Olimpici. Nel 2017, nella stessa giornata della gara maschile e di quella femminile, ci sarà anche una gara dedicata alla categoria juniores che, come le altre due, avrà il Muur nel proprio percorso.

Archivio

La vignetta di Pellegrini